Installare FFmpeg sulla Raspberry Pi 3

Purtroppo installare FFmpeg sulla Raspberry non è mai una cosa semplice. Non si capisce per quale motivo non si decidono a mettere i compilati nel repository. Ad ogni modo riporto qui i miei appunti su come farlo partendo dai sorgenti.

Tutte le seguenti operazioni vanno fatte come utente root (sudo -s).

Per prima cosa occorre installare git col solito comando:

apt-get install git

Dopo aver installato git procediamo con lo scaricamento dei sorgenti.

Compilazione e installazione libreria video x264

Visto che ci siamo installiamo le librerie video x264, quindi:

cd /usr/src
git clone git://git.videolan.org/x264
cd x264
./configure --host=arm-unknown-linux-gnueabi --enable-static --disable-opencl
make
make install

Se dovesse essere necessario installare il supporto FFmpeg per altre librerie (mp3, aac, ecc..), bisogna farlo ora. Prima di compilare ffmpeg.

Compilazione e installazione FFmpeg:

cd /usr/src
git clone git://source.ffmpeg.org/ffmpeg.git
cd ffmpeg/
./configure --arch=armel --target-os=linux --enable-gpl --enable-libx264 --enable-nonfree
make

Notate l’opzione --enable-libx264 che compila ffmpeg con il supporto alle suddette librerie

Questa seconda fase è un po lunghina. Fatela mentre vi guardate un film. Sulla Raspberry 3 potete eseguire la compilazione parallela make -j4. Dovrebbe velocizzare un po la cosa.

Per ultimo:

make install

L’installazione di FFmpeg comprende anche il tool ffserver che permette di fare lo streaming di video e audio.

Share Comments
comments powered by Disqus